FONDIR è il Fondo Paritetico Interprofessionale per la Formazione Continua riconosciuto dal Ministero del Lavoro con decreto del 6 marzo del 2003 che nasce con l'obiettivo di promuovere e finanziare Piani di Formazione Continua, tra le Parti sociali, per i Dirigenti delle imprese del settore del terziario, ai sensi di quanto previsto dall'Articolo 118 della Legge 388/00.

Fondir offre l'opportunità di finanziare a costo zero politiche formative che qualificano la presenza sul mercato delle aziende e valorizzano la professionalità dei dirigenti.

Il Fondo è stato costituito da Confcommercio, Abi, Ania, Confetra, Manageritalia, FIRST/CISL, Fidia e Unisin.

Il sistema di gestione qualità di FONDIR è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008, settore EA 35: promozione, valutazione, finanziamento di piani formativi aziendali, territoriali, settoriali ed individuali.

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

  • Presidente
  • Riccardo Verità
  • Vice Presidente
  • Claudio Stroppa
  • Consiglio di Amministrazione
  • Riccardo Verità
  • Claudio Stroppa
  • Giampiero Bottero
  • Stefano Bottino
  • Gilberto De Luca
  • Giuliano De Leone
  • Fabio Marrocco
  • Giuseppe Monti
  • Pietro Pisani
  • Renzo Ruffini
  • Roberto Saliola
  • Alessando Vecchietti
  • Codice fiscale 97287490581
  • Collegio dei Revisori
  • Paolo Monti, Presidente
  • Valerio De Martino
  • Luca Tascio
  • Direttore
  • Valter Lindo
  • Organismo di Vigilanza
  • Daniela Coppola, Presidente
  • Giampaolo Austa
  • Tommaso Mauro
  • DPO - Data Protection Officer (Responsabile della protezione dati)
  • Studio Associato Servizi Professionali Integrati (SASPI) - Fieldfisher Global
  • Referente per il titolare: Francesca Rosetti

DOCUMENTI

Fondir è stato costituito a seguito di un accordo sottoscritto dalle parti sociali che lo hanno promosso, ossia: Confcommercio, Abi, Ania, Confetra, Manageritalia, First-Cisl, Fidia e Unisin.

Lo Statuto stabilisce le finalità e gli scopi del Fondo, nonché gli organi che lo compongono. Il Regolamento definisce le modalità di funzionamento del Fondo stesso.