In ottemperanza alle disposizioni del D.lgs. n. 50 del 19 aprile 2016 e ss.mm.ii, è entrata in vigore la nuova procedura telematica per partecipare alle gare per la fornitura di beni e servizi di FONDIR.

Tutte le gare e gli acquisiti, disciplinati dal "Regolamento per la stipula dei contratti di appalto di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie comunitarie ai sensi del d.lgs. 50/2016" avverranno, pertanto, sulla specifica Piattaforma E-Procurement.

Entra, altresì, in vigore l'"Elenco telematico degli operatori economici e dei professionisti di FONDIR" che sostituisce il vecchio "Albo fonitori".

Affidamenti Diretti per anno:

Benvenuti nella sezione per l'iscrizione all'Elenco Fornitori di FONDIR

Per procedere all'iscrizione occorre:

  • Consultare l'AVVISO ai sensi dell'art A36, c.2, lett. b) del d. lgs. n. 50/16,
  • Consultare l'elenco merceologico
  • Procedere alla registrazione o all'accesso on-line alla Piattaforma e-procurement
  • Fornire le informazioni e i dati richiesti on – line
  • Generare la domanda di iscrizione all'Elenco Fornitori, firmarla digitalmente, ricaricarla ed inviarla tramite Piattaforma
  • Con una richiesta è possibile, se si è in possesso dei requisiti, abilitarsi a più categorie merceologiche

Nomina RUP ELENCO FORNITORI DI FONDIR

Per registrarti cliccare qui

Per assistenza cliccare qui

L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati, oggetto di pubblicazione obbligatoria o non obbligatoria secondo le vigenti disposizioni normative.

La richiesta può riguardare:

1. l’accesso civico semplice (art. 5 comma 1 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 e s.m.i), concernente dati, documenti e informazioni soggetti a pubblicazione obbligatoria;

2. l’accesso civico generalizzato (art. 5 comma 2 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 e s.m.i), concernente dati e documenti relativi alle attività di pubblico interesse, ulteriori rispetto a quelli oggetto di obbligo di pubblicazione.

 

La richiesta, dovrà essere inviata tramite PEC al seguente recapito:

FONDIR

Att.ne Direttore del Fondo

Largo Arenula, 26 - 00186 Roma

Pec: fondir@pec.it

 

La richiesta dovrà contenere tutti i riferimenti anagrafici della persona che richiede l’accesso civico (complete generalità del richiedente con i relativi recapiti e numeri di telefono, ecc.), la tipologia di procedimento (semplice o generalizzato) ed il relativo oggetto specifico della richiesta. Dovranno essere identificati puntualmente, la documentazione o qualsiasi atto motivo della richiesta. Non saranno prese in considerazione richieste di accesso civico generiche.

Dovrà essere esclusivamente firmata digitalmente.

Il richiedente potrà prendere visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali forniti con la richiesta (ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale UE sulla protezione dei dati personali n. 679/2016) nella specifica sezione presente sul sito istituzionale del Fondo (privacy policy).

Il Fondo si impegna alla trasmissione e/o comunicazione di quanto richiesto nel rispetto della normativa di riferimento.

Fondir pubblica nella sezione “Fondo Trasparente” l’elenco delle richieste di accesso (civico/ generalizzato) con l’indicazione di:

  • oggetto;
  • data della richiesta;
  • esito con la data della decisione.

Registro degli accessi

In adempimento agli obblighi di cui all’art. 1 comma 32 della Legge n. 190/2012 sono pubblicate le tabelle riassuntive degli affidamenti dei lavori, servizi e forniture in formato xml. Le stesse informazioni sono rese disponibili in formato pdf.

  • TABELLA 2021     pdf     xml
  • TABELLA 2020     pdf     xml
  • TABELLA 2019      pdf     xml

 

- Griglia Rilevazione al 31 Maggio 2021
- Documento di attestazione