Voucher Annualità 2015

Le scadenze previste per la presentazione delle domande di finanziamento sono state prorogate al 22 febbraio 2016.

 

FONDIR mette a disposizione delle imprese iscritte voucher per partecipare alle iniziative formative individuate dalle aziende.

I Voucher potranno essere richiesti durante tutto l’anno!

Il voucher si configura come un Piano individuale al quale possono partecipare uno o più dirigenti e finanzia iniziative formative che hanno una durata massima di 5 giorni.

Accedere alla risorse è semplice. Occorre:

  • Essere iscritti a Fondir (Codice FODI su Mod. INPS UNIEMENS)
  • Registrarsi in UnicaFondir e compilare la richiesta on-line

L'impresa che intende richiedere un voucher dovrà:

  • consultare il documento MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DEI PIANI E DEI VOUCHER che definisce le modalità di accesso;
  • accompagnare il Piano con un Accordo sottoscritto fra le Parti Sociali o richiamare l'accordo quadro (se previsto per il proprio settore)
  • accedere alla piattaforma attraverso l’AREA UnicaFondir
  • compilare on-line la richiesta inserendo le informazioni relative all’iniziativa a cui si intende far partecipare il dirigente seguendo il format presente sulla piattaforma.

Per conoscere le risorse a disposizione è necessario consultare i documenti CRITERI PER L’UTILIZZO DELLE RISORSE, ANNUALITA’ 2015:

Le richieste possono essere presentate a partire dal 2 febbraio 2015 e fino al 22 febbraio 2016 seguendo la seguente procedura:

 

FASE 1 - Prenotazione voucher

L’impresa iscritta a Fondir compila una scheda on-line in cui evidenzia:

  • n. dirigenti che partecipano al voucher
  • imprese interessate (nel caso di gruppo)
  • avvio e fine di svolgimento del voucher (data di avvio non oltre 2 mesi dalla richiesta)
  • importo richiesto a Fondir
  • totale ore

Ogni richiesta deve essere inviata on-line almeno entro 7 giorni prima dell’avvio dell’iniziativa.

 

FASE 2 - Gestione della Richiesta

Dopo aver individuato l’iniziativa, l’impresa dovrà inserire nella Piattaforma on-line:

  • informazioni sulla struttura formativa;
  • informazioni sull’iniziativa;
  • imprese e lavoratori coinvolti;
  • costo e cofinanziamento.

Dovrà essere, inoltre, caricata in piattaforma:

  • Copia UNIEMENS dell’impresa, se non già presentato;
  • Accordo tra le parti sociali (se non presente un accordo quadro)
  • dichiarazione della struttura formativa sulla propria situazione giuridico-finanziaria. I dati dovranno essere inseriti almeno entro 7 giorni prima dell’avvio delle attività.

FASE 3 - Rendicontazione: richiesta rimborso

Per ricevere il contributo, l’impresa dovrà presentare al Fondo:

  • Richiesta di contributo, firmata dal legale rappresentante;
  • fattura quietanzata da parte della struttura formativa;
  • DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) regolare ed in corso di validità;
  • importazione telematica dell’attestato di frequenza, rilasciato dalla struttura formativa, in cui si evincano i seguenti dati:
    • titolo del corso;
    • nome, cognome e azienda di appartenenza del partecipante;
    • data e luogo del corso;
    • ore effettive di frequenza del partecipante.

Per ulteriori dettagli si invita a consultare il testo delle  MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DEI PIANI E DEI VOUCHER, la Guida alla gestione e rendicontazione dei voucher 2015 e i fac-simile degli altri allegati:

Annualità 2015 - Voucher SETTORE CREDITIZIO FINANZIARIO/ASSICURATIVO

Annualità 2015 - Voucher COMPARTO COMMERCIO, SERVIZI, TURISMO, LOGISTICA, SPEDIZIONI, TRASPORTO E ALTRI SETTORI ECONOMICI